Usa, ruba un anello e lo ingoia: la polizia la incastra con una radiografia FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 settembre 2014 17:41 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2014 17:48

ROMA – Una donna dello Utah è finita dietro le sbarre con l’accusa di aver ingoiato un anello costoso, rubato poco prima dal fidanzato in un negozio.

Christina Schlegel, 25 anni, e Bryan Ford, 30 anni, sono stati arrestati dopo avrebbe rubato un anello di nozze in un negozio Zales che si trova all’interno di un centro commerciale dello Utah. La polizia ha visto Ford scappare con l’anello: l’uomo è però riuscito a saltare nell’auto guidata dalla fidanzata e i due sono scappati via. La loro auto è stata fermata a breve distanza e l’anello non è stato trovato: una radiografia dello stomaco della donna ha però incastrato la ragazza, mostrando che lo aveva ingoiato.

Entrambi sono stati accusati di rapina e portati nella prigione della Contea.