Usa, il ruscello verrà riempito di pesticidi per uccidere il “pesce vampiro”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Giugno 2013 18:25 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2013 22:24

CHICAGO – Alcuni pescatori, nei prossimi giorni inseriranno dei pesticidi velenosi in un ruscello che alimenta il Lago Michigan con lo scopo di uccidere il pesce lampreda, un vero e proprio vampiro capace di succhiare il sangue dagli altri pesci.

Le lamprede adulte raggiungono anche i tre metri di lunghezza. Assomigliano a delle anguille e si comportano come sanguisughe. Wikipedia li descrive così:

“La lampreda di fiume è distribuita in tutta l’Europa, nel Nord Atlantico, e nel Mediterraneo nord-occidentale. È presente anche nei fiumi della Francia, della Germania, della Danimarca, dell’Irlanda, del Regno Unito, della Norvegia, della Svezia, della Finlandia, dell’Estonia, della Lettonia, della Lituania e della Russia”.

 “Questo animale, della famiglia dei ciclostomi, presenta un corpo cilindrico e bocca sprovvista di mascelle, perennemente aperta con forma tubolare. L’apparato boccale è provvisto di forti denti acuminati riuniti in piastre ossee. Ai lati della testa 7 aperture permettono la fuoriuscita dell’acqua pompata per la respirazione branchiale”.

Le lamprede hanno dei denti affilatissimi con cui si attaccano ai pesci. Anche se nati nell’Atlantico, questi vampiri sono in grado di vivere in acqua dolce. Il Lago Michigan l’hanno raggiunto risalendo i canali che alimentano i Grandi Laghi americani.

Verso la fine degli anni 40, questi invasori avevano decimato la trota, il coregone ed altre specie sportive e commerciali presenti nei Grandi Laghi. La lotta contro la lampreda è costata in media circa 400 milioni spesi nell’arco di cinque decenni. La popolazione dei lampreda ora è scesa di circa il 90 per cento: i pochi esemplari rimasti continuano però ad essere presenti nei laghi e nei fiumi.

Tra martedì e domenica, il Mitchell Creek che alimenta nel lago Michigan verrà riempito di pesticidi con lo scopo di uccidere le larve di questo pesce vampiro: “I trattamenti danno il 95 per cento  di efficacia nell’uccisione del parassita” spiegano gli esperti che  avveleneranno un ruscello per così fermare il proliferarsi  della specie.

 

La lampreda 04

La lampreda 03

La lampreda all’attacco di una trota

La lampreda 02

La lampreda 01