Usa, studentessa con t-shirt pro-verginità: la scuola gliela fa togliere

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 settembre 2014 23:51 | Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2014 23:52

ROMA – Chloe Rubiano, nelle foto che la ritraggono a un festival cristiano in Arkansas, posa orgogliosa con la sua maglietta: “La verginità spacca!“. Potremmo tradurre così il messaggio che l’adolescente porta scritto sul petto. Ma quella stessa maglietta non è piaciuta al preside della sua scuola, la Ramay Junior High di Fayetteville.

Secondo i vertici dell’istituto infatti la maglietta, in classe, sarebbe stata foriera di discussioni e dibattiti sulla sessualità. Cosa che, evidentemente, si vuole evitare. La ragazza si è detta stupita di tanta attenzione. Chloe, cristiana, dice di essere stata cresciuta con certi valori e che non pensava che il messaggio sulla sua t shirt potesse essere oggetto di un dibattito.

Usa, studentessa con t-shirt pro-verginità: la scuola gliela fa togliere

Usa, studentessa con t-shirt pro-verginità: la scuola gliela fa togliere