Vanity Fair, in copertina famiglia reale. Ma William ha “troppi” capelli. FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Luglio 2014 17:17 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2014 17:27

LONDRA – Quando Kate ha proposto al marito di farsi un toupée con la pelliccia di alpaca, stava naturalmente scherzando. Ma alla rivista Vanity Fair devono averla presa in parola. E così, sulla copertina americana del numero di agosto, hanno ben pensato di metterci una “toppa”. Nella foto, scattata durante la visita in Australia dei duchi di Cambridge col piccolo George, il principe William avrebbe infatti un po’ “troppi” capelli. Merito dei colori più vivi, si è giustificato il magazine che ha ammesso di aver ravvivato le nuances dell’immagine ma, giuramo, senza ritoccare la capigliatura dell’erede al trono, ormai noto per la sua calvizie probabilmente ereditata dal padre Carlo.

In effetti, a ben guardare, la foto tagliata strategicamente a metà testa del principe, nasconde la chierica, senza aggiungergli alcunché. Ma tanto è bastato al sito di moda Racked per gridare al ritocco a colpi di Photoshop. Manipolazione che secondo il Daily Telegraph ricorderebbe il vezzo di certi artisti di corte, spesso magnanimi nell’addolcire nei loro ritratti i difetti fisici dei regnanti.

”Non c’è dubbio che Vanity Fair abbia usato il Photoshop per disegnare più capelli su quella testa”, si legge su Racked. Ma Vanity Fair ribadisce: ”Dato che è una immagine di copertina, i colori appaiono più ricchi e vivaci”.