Vasco Rossi, pagina Facebook piena di “escrementi” per un attacco hacker

Pubblicato il 24 Dicembre 2012 13:53 | Ultimo aggiornamento: 24 Dicembre 2012 13:57

BOLOGNA – Nella tarda mattinata del 24 dicembre, è nuovamente raggiungibile la pagina ufficiale di Vasco Rossi su Facebook, dopo che i tecnici hanno bloccato l’attacco lanciato da ‘Shit Army’ tramite il social network.

Immediata la gioia manifestata on line dai fan (che ha già collezionato oltre tre milioni e centomila ‘mi piace’), preoccupati per il temporaneo, breve e inatteso stop comunicativo su Fb. Durante lo stop tecnico i fan hanno utilizzato la bacheca della ‘Redazione Il Blasco’, sempre sul social network.

La stessa ‘Redazione Il Blasco’ aveva diffuso un messaggio tranquillizzante in cui spiegavano quello che era accaduto: ”Niente paura, abbiamo sospeso la pagina ufficiale di Vasco per urgenti ‘pulizie’! La riapriremo al più presto!”. L’attacco è partito dalla pagina di Shit Army, che aveva creato ‘Shitstorm Vasco Rossi’ riempendo la paginadi Vasco con degli “escrementi” digitali con data dell’ “evento”: domenica 23 dicembre, dalle 20 alle 5 del mattino.

Pagina Fb di Shit Army in cui veniva pubblicizzato l'attacco a Vasco

Pagina Fb di Shit Army in cui veniva pubblicizzato l’attacco a Vasco