Venezia, attivati i tornelli per deviare i troppi turisti FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 aprile 2018 10:41 | Ultimo aggiornamento: 28 aprile 2018 10:43
Venezia, attivati i tornelli per deviare i troppi turisti

Venezia, attivati i tornelli per deviare i troppi turisti (foto Ansa)

VENEZIA – Sono stati installati a Venezia i primi tornelli in metallo che serviranno da questo week end per fermare e deviare i turisti nel caso di eccessivo afflusso. Sarà la polizia municipale, in base all’ordinanza del sindaco, a decidere quando scatterà il blocco: i tornelli – uno vicino al Ponte di Calatrava, l’altro all’imbocco di lista di Spagna – daranno sempre via libera ai residenti, si chiuderanno invece per i turisti diretti a San Marco o Rialto, che verranno deviati su itinerari alternativi.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Quando i parcheggi per le auto a piazzale Roma e al Tronchetto saranno pieni, il ponte della Libertà verrà temporaneamente chiuso. L’altro blocco sarà per i pedoni che dal Ponte di Calatrava (o della Costituzione) vogliano raggiungere la direttrice più conosciuta di Lista di Spagna, passando davanti alla stazione di Santa Lucia. In caso di calca, i turisti saranno deviati lungo il Ponte degli Scalzi (davanti alla stazione) e qui indirizzati verso il percorso di San Polo e Rialto, o ancora più al largo, per Santa Margherita e l’Accademia (foto Ansa).