Vento di maestrale a Cagliari, grosso pino centra auto al semaforo FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 gennaio 2018 15:32 | Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2018 15:32

CAGLIARI – Tragedia sfiorata nel pomeriggio di domenica 21 gennaio in piazza d’Armi a Cagliari. Il forte vento di maestrale ha sradicato un pino imponente che ha centrato in pieno un’auto in transito all’altezza di un semaforo. Il conducente, un agente di polizia, è rimasto lievemente ferito. L’episodio è avvenuto poco dopo le 14.30. L’albero con tutte le fronde si è abbattuto sulla strada facendo crollare il semaforo e investendo la vettura che stava transitando in quel momento. Sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco, gli agenti della polizia municipale e un’ambulanza del 118, oltre ai colleghi dell’agente.

Il poliziotto è stato trasportato al Policlinico di Monserrato con una lieve ferita alla testa e un trauma toracico. Le sue condizioni non sono gravi.

A causa del vento, con raffiche fino a 100 chilometri all’ora, altri alberi e rami sono caduti in viale Merello, via Dante e a San Michele sempre nella giornata di domenica; pali dell’illuminazione e semafori pericolanti lungo la Statale 554; cassonetti su vetture in diverse zone della città. Centinaia le chiamate ai centralini di vigili del fuoco e polizia municipale per segnalare disagi e chiedere interventi (foto Ansa).