Vergato, fontana dello scultore Luigi Ontani FOTO: sembra davvero un’opera satanista?

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 maggio 2019 11:24 | Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2019 11:24
Vergato, fontana dello scultore Luigi Ontani

Vergato, fontana dello scultore Luigi Ontani FOTO: sembra davvero un’opera satanista?

VERGATO – Sta facendo discutere a Vergato, comune nell’Appennino bolognese, una fontana dedicata al fiume Reno e scolpita dall’artista Luigi Ontani, tra chi vede nell’opera rimandi satanici e chi invece la difende in nome dell’arte pubblica.

Tra chi ne vorrebbe la rimozione, c’è il discusso senatore della Lega Simone Pillon su Facebook l’ha definita “imponente statua di un satanasso con tanto di corna e di pene vistosamente eretto, che porta sulle spalle un bambino con ali di farfalla”. E si è augurato “una colata di cemento”.

Il sindaco Massimo Gnudi, Pd, ha spiegato alla stampa locale che il fauno ritratto è il fiume Reno, che porta sulle spalle il torrente Vergatello, mentre il tritone alla base è l’Appennino. Insomma, è un’opera che racconta il territorio, con lo stile dell’artista. 

La fontana della discordia intanto, la notte tra 8 e 9 maggio è stata imbrattata con del letame. Qualcuno ha compiuto il gesto probabilemente per protesta dopo le polemiche sui presunti rimandi satanici. A seguire la foto del post del senatore Pillon: ci sono davvero rimandi a Satana come è stato detto oppure si tratta solo di un’opera artistica? 

Fonte: Ansa, Facebook

Vergato, fontana dello scultore Luigi Ontani

Vergato, fontana dello scultore Luigi Ontani FOTO: sembra davvero un’opera satanista?