Virginia Raggi al mare ad Anzio: fisico invidiabile e sguardo pensieroso FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 Luglio 2019 16:04 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2019 16:09
Virginia Raggi al mare con il figlio e il marito

Virginia Raggi ad Anzio, le foto di “Chi”

ROMA – Virginia Raggi in bikini ad Anzio insieme alla famiglia, il marito Andrea Severini e il figlio Matteo. La sindaca di Roma sfoggia una linea invidiabile e non nasconde di essere piuttosto pensierosa: lo si capisce osservando l’espressione facciale con cui appare nelle foto pubblicate da “Chi”.

Dagospia che rilancia le immagini scrive di “un’abbronzatura che non è delle migliori”. Poi, per non smentire il suo stile, parla di “lato B di tutto rispetto“. Tornando però al volto pensieroso della sindaca, si potrebbe ipotizzare che le preoccupazioni sono legate a varie ragioni, dalla sfiducia verso la sua giunta ai problemi interni a M5s. Dagospia ipotizza che stia riflettendo sul “mandato zero” proposto in questi giorni da Di Maio e sulla sua non ricandidabilità.

La Raggi e la sua giunta provano tuttavia a reagire, anche se i sondaggi non sono molto favorevoli. Per farlo, sindaca e consiglieri pubblicizzano alcuni provvedimenti importanti che servono a ricompattare la base. E così su Facebook arriva l’annuncio del licenziamento di sette operatori dell’Ama accusati di furto di benzina dai mezzi con cui lavoravano. Scrive la Raggi:”Dopo un’indagine interna, sono stati immediatamente licenziati. Questi ‘furbetti’, secondo le accuse, avrebbero usato il carburante per rifornire le proprie auto o per rivenderlo ad amici e conoscenti. L’inchiesta è stata aperta dalla Procura di Roma che ringrazio per il lavoro svolto. Da parte nostra, è necessario ribadirlo, arriverà sempre una risposta decisa in casi come questo: lo dobbiamo a tutti gli impiegati che onestamente svolgono ogni giorno con impegno il loro lavoro”. 

un altro importante annuncio riguarda i lavori di abbattimento della Tangenziale Est a Roma. Anche qui l’annuncio è arrivato dalla sindaca in persona che ha parlato di “storica impresa per la città”. Dopo un’attesa lunga 20 anni, sarà infatti smantellato il tratto di sopraelevata che passa davanti alla Stazione Tiburtina. I lavori dureranno 450 giorni e dopo la Raggi è anche Paolo Ferrara, il capogruppo M5s in Campidoglio, ad esultare su Facebook: “Dopo decenni [di promesse] l’abbattiamo noi. Per fortuna che siamo quelli incapaci. Per la Tangenziale Est di Roma, nel luglio del 2017, abbiamo stanziato 9,9 milioni di euro e oggi abbiamo sconfitto la burocrazia con l’apertura del cantiere. Abbiamo fatto più noi in tre anni che quelli capaci negli ultimi venti. È un fatto”, chiosa.

Ok alla Tangenziale Est e ai dipendenti dell’Ama licenziati. Forse però non basta. Almeno a giudicare dall’espressione della Raggi. 

Fonte: Chi, Ansa

Virginia Raggi in bikini ad Anzio

 

La foto di Virginia Raggi al mare ad Anzio

La foto di Virginia Raggi al mare ad Anzio