Vulcano Sinabung erutta in Indonesia: 19mila evacuati (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 dicembre 2013 8:06 | Ultimo aggiornamento: 31 dicembre 2013 8:06

SINABUNG (INDONESIA) – Quasi 20mila persone sono state fatte allontanare dalle loro case lnell’ovest dell’Indonesia, dove il vulcano Sinabung ha stanotte dato vita a numerose esplosioni e proiettato getti di lava.

In eruzione da metà settembre, il Sinabung si trova nel nord dell’isola di Sumatra. Nelle ultime ore ha espulso rocce incandescenti e cenere ad oltre 7.000 metri d’altezza.

“Il vulcano resta ad un livello di allerta massima e abbiamo avvertito che nessuna presenza umana deve trovarsi in un raggio di cinque chilometri intorno al cratere”,

ha detto il portavoce dell’agenzia incaricata della prevenzione delle catastrofi naturali.

“Ieri sera 19.126 persone sono state fatte allontanare dalle loro abitazioni e crediamo che tale cifra continuerà ad aumentare”, ha precisato Sutopo Purwo Nugroho.