Waco (Texas): sparatoria gang rivali, molti motociclisti rischiano pena morte. FOTO segnaletiche

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Maggio 2015 15:38 | Ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2015 15:38

WACO (TEXAS, STATI UNITI) – Quattro delle nove vittime di Waco – secondo i risultati delle indagini preliminari – sarebbero state uccise dalla polizia. Sono gli ultimi sviluppi della gigantesca sparatoria tra bande rivali di motociclisti avvenuta domenica nel piazzale di in un centro commerciale della città del Texas. Oltre 170 i ‘biker’ che rimangono in prigione con una cauzione fissata a un milione di dolari per ognuno. Ma il vero timore è che nelle prossime ore si possano scatenare delle rappresaglie, anche contro la polizia.

Le autorità locali hanno intanto affermato di attendersi capi di accusa contro diversi dei partecipanti alla rissa,  per i quali in Texas è prevista la condanna a morte.

Waco (Texas): sparatoria gang rivali, molti motociclisti rischiano pena morte. FOTO segnaletiche

La foto segnaletica dei bikers arrestati (Epa/Ansa)