Xenia Ignatyeva, la 17enne che muore per farsi un selfie (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Aprile 2014 13:00 | Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2014 13:01

SAN PIETROBURGO – E’ morta cadendo da oltre 30 mentre mentre cercava di scattarsi un selfie da un ponte ferroviario. E’ la storia di Xenia Ignatyeva, 17 anni, morta folgorata mentre tentava, disperata, dopo aver perso l’equilibrio, di aggrapparsi a dei cavi elettrici (da 1.500 volt) per poi cadere nel vuoto.

Xenia era appassionata di fotografia e aveva deciso di farsi un selfie da uno dei ponti ferroviari di Krasnogvardeysky, nei pressi di San Pietroburgo. Mentre cercava il punto giusto Xenia è però scivolata aggrappandosi poi ai fili ad alta tensione rimanendo però  folgorata e cadendo poi morta sul cemento dopo un volo di oltre 30 metri.