Yara Gambirasio, una stele nel giardino dell’oratorio di Brembate per ricordarla

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Maggio 2014 17:12 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2014 17:12

BERGAMO – La parrocchia di Brembate Sopra ha deciso di ricordare Yara Gambirasio, la ragazzina rapita e uccisa, con una stele in vetro. L’iniziativa si inserisce all’interno della ‘Settimana della vita’ promossa dall’oratorio e che prosegue fino a domenica. Lo riporta L’Eco di Bergamo. La stele è opera dell’artista Carmelo Brembilla, di Bergamo, ed è stata collocata nel piccolo giardino dell’oratorio: sarà benedetta dal vescovo di Bergamo, monsignor Francesco Beschi, giovedì alle 21,30.

“Non lo chiamerei monumento ma un segno di luce, di speranza e di riflessione – spiega il parroco, don Corinno Scotti -. Per le parti di testo che sono state ‘inserite’ nel corpo stilizzato della ginnasta sono stati scelti riflessioni e pensieri tratti dai quattro quadernoni messi nella sala parrocchiale dal giorno dopo il rapimento fino al ritrovamento del corpo di Yara. Ho voluto che si collocasse questo segno per ricordare la giovane Yara, in accordo con i genitori. La mia preoccupazione era che questo fatto venisse dimenticato e si facesse finta che non fosse successo niente”. (Foto L’Eco di Bergamo).

yara-stele