Zimbabwe, elefante spaventato uccide cacciatore leoni: web assolve animale FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Aprile 2015 12:26 | Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2015 12:26

ROMA -. Un elefante vede un gruppo di cacciatori intenti a seguire le tracce di un leone e parte alla carica. La guida del safari, il cacciatore professionista Ian Gibson spara col fucile senza riuscire a fermare il pachiderma che prosegue la sua corsa travolgendolo ed uccidendolo. E’ accaduto mercoledì in una zona selvaggia dello Zimbabwee da quel momento, dopo la diffusione della notizia, sul web è partita la corsa all’assoluzione dell’animale che a detta di molti utenti dei social network avrebbe agito per “legittima difesa”.  Tra i tanti commento, c’è addirittura chi esulta per la morte dell’uomo.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto l’animale si è accorto della presenza dei cacciatori e, quando li ha visti a una distanza di meno di 50-100 metri, ha iniziato a caricarli. Gibson ha sparato un colpo di fucile all’animale da circa 10 metri di distanza, ma è morto calpestato. Il mammiferoera molto più aggressivo del solito a causa di una maggiore produzione di ormoni.

Gibson, dopo una carriera cominciata nel dipartimento dei parchi nazionali dello Zimbabwe,aveva lasciato quell’impiego circa 25 anni fa per diventare cacciatore.