Afghanistan. Nato saluta. “Evento si è tenuto in segreto per paura di attentati”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Dicembre 2014 18:51 | Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2014 18:51
L'evento si è tenuto in segreto per paura di attentati talebani

L’evento si è tenuto in segreto per paura di attentati talebani

ROMA  – “L’evento si è tenuto in segreto a causa delle minacce di attentati da parte dei talebani nella capitale, già colpita più volte da numerosi bombardamenti”

L’evento in questione è la cerimonia di chiusura della missione Nato in Afghanistan raccontato dal Al Jazeera.

La guerra è finita, insomma. Ma di certo non è vinta visto che gli alleati arrivano all’assurda contraddizione di una “cerimonia in gran segreto”. E nel non poter neppur dire: “Abbiamo finito, ce ne andiamo” c’è tutto il fallimento della missione condotta dagli Usa. L’Afghanistan era insicuro prima e lo è anche oggi. Così insicuro che neppure la sua capitale è al riparo dal rischio di attentati.