“Cogito ergo Topo”: Disney come Cartesio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Marzo 2013 - 10:08| Aggiornato il 13 Ottobre 2022

ROMA – “Cogito, ergo Topo”.

Corriere della Sera del 18 marzo: “Disney insegna”.

Versione terzo millennio del “Cogito ergo sum” (penso quindi sono) di Cartesio (René Descartes: XVII secolo)

Analisi di Giulio Giorello su

“come il personaggio, ormai mito, sappia mettere in discussione la costellazione degli stereotipi. Metafisica, etica, epistemologia. Sì, c’è filosofia in quei fumetti”.