Freccero: le soluzioni di Renzi? Servono a vincere le elezioni, non a risolvere i problemi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Novembre 2013 6:30 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2013 19:59
Freccero: le soluzioni di Renzi? Servono a vincere le elezioni, non a risolvere i problemi

Freccero: le soluzioni di Renzi? Servono a vincere le elezioni, non a risolvere i problemi (LaPresse)

Che tipo di comunicazione è quella di Renzi?
«L’ha detto lui stesso: una comunicazione semplice, basata sul contatto diretto e sull’ovvietà condivisa. Ma c’è un problema, la situazione in cui si trova oggi l’Italia, è la più complessa di sempre. C’è una crisi mondiale che coinvolge soprattutto il nostro paese. E le soluzioni sono tutt’altro che semplici. Tanto che non le ha ancora trovate nessuno. Una comunicazione semplice ed un programma “di consenso”, non hanno la funzione di risolvere i problemi, ma piuttosto di allargare il potenziale elettorato, coagulare maggioranze di destra e di sinistra, vincere le elezioni.

Con Renzi si fa evidente il ruolo limitato giocato oggi dalla politica, nei confronti dell’economia che è il livello in cui si prendono le decisioni vere, decisioni che spesso esautorano i singoli stati. Compito della politica non è più guidare l’economia, sulla base di scelte, di principi, di valori. Scopo della politica è creare maggioranze e vincere i vari tipi di elezioni; primarie, amministrative, politiche. Pensiamo al Pd. Rispetto alla sua storia Renzi è un corpo estraneo. Ma anche gli avversari interni al partito stanno lentamente convergendo su di lui, perché Renzi è capace di fare le cose che il Pd non è riuscito fino ad ora a fare: comunicare e coagulare maggioranze».

Carlo Freccero, “Il pensiero unico del Gattopardo”, Il Manifesto, 29 Ottobre 2013