“Io so’ Monti e voi non siete un c…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Marzo 2013 6:21 | Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2013 4:07
Mario Monti con il cane Empy in braccio alle Invasioni Barbariche, ospite di Daria Bignardi

Mario Monti con il cane Empy in braccio alle Invasioni Barbariche, ospite di Daria Bignardi

“La forza della sua presenza era l’assenza. Invece il vanitoso non ha resistito. E allora, finalmente, l’abbiamo visto per quello che davvero era. Con l’alterigia, la stessa supponenza del Belli mentre imbranatissimo, con un cane in braccio e una birra in mano fingeva di sorridere alla telecamera della Bignardi e sembrava dire: “Io so’ io e voi non siete un cazzo”. Una volta messo vicino agli show del Banana e di Grillo, la maschera è caduta. E con lui la bufala del premier salvatore.

Chi ha salvato davvero Monti? Tedeschi e francesi forse, gli stessi che in un solo anno recuperano il 35 per cento del loro credito. Lo dice il Nobel Krugman. Non un pazzo. Siamo con le pezze al culo. Tra l’incudine e il martello. In bilico tra una fine spaventosa e uno spavento senza fine”.

Roberto D’Agostino intervistato da Malcom Pagani per il Fatto Quotidiano, 28 febbraio 2013