Il senso di Monti per la democrazia

Pubblicato il 22 agosto 2012 6:30 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2012 10:56

“Posso comprendere che devono tenere conto dei propri parlamenti. Ma un parlamento ed una Corte Costituzionale in fondo ci sono in ogni paese dell’Unione europea. E naturalmente ogni governo deve attenersi alle decisioni del proprio parlamento. Ma ogni governo ha anche il dovere di educare il parlamento. Se mi fossi attenuto meccanicamente alle direttive del mio parlamento, non avrei potuto approvare le decisioni dell’ultimo vertice di Bruxelles”.

Mario Monti intervistato da “Der Spiegel” il 6 agosto 2012