Paolo Villaggio, Berlusconi e De André… tutti sulla stessa barca

Pubblicato il 31 luglio 2012 6:32 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2012 0:56

Lei e Berlusconi eravate sulle navi da crociera.

Mesi ai Caraibi. Bravo pianista. Ne parlavamo spesso. Io presentavo sempre l’esibizione di De André. Amichevolmente, a bordo, mi chiamavano “le petit connard”, il coglioncino. Fabrizio saliva sul palco e davanti agli ottuagenari attaccava: ‘Quando la morte ti chiamerà’. Tutti con le mani sui coglioni. Uomini e donne.

(Paolo Villaggio intervistato da Malcom Pagani per Il Fatto Quotidiano)