Gli interessi di Remo Remotti, in sintesi

Pubblicato il 23 agosto 2012 6:35 | Ultimo aggiornamento: 22 agosto 2012 23:37

A 88 anni, la sintesi è un obbligo: “A me praticamente interessa solo la sorca” […] gettando lo sguardo oltre i previsti orizzonti: “La morte non mi inquieta, ma certo, non vedere più la sorca mi dispiace”.

L’avevamo capito. “Sono nato nel cuore del cattolicesimo, del fascismo e della borghesia più gretta. In una parola, nella merda. Così ho dovuto evadere e distrarmi molto presto. Il bordello aveva una funzione salvifica”.

Adorava i facili costumi? “Mignotte? Sempre. Ora ho due donne che amo, rapporti extraconiugali. Pagare ciò che ti rende felice è un atto di giustizia”.

Remo Remotti intervistato da Malcom Pagani per Il Fatto Quotidiano del 22 Agosto

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other