“Renzi è un ricattatore vero”, parola di Alessandro Di Battista, M5s

Pubblicato il 28 Giugno 2015 11:48 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2015 11:48

 

 "Renzi è un ricattatore vero", parola di Alessandro Di Battista, M5s

Alessandro Di Battista: “Renzi è un ricattatore vero”

ROMA – Matteo Renzi “è un ricattatore vero e proprio, forte con i deboli e debole con i forti. Lo ha dimostrato in questo giorni a Beuxelles, lo sta dimostrando con il ricatto agli insegnanti”. Lo ha detto Alessandro Di Battista a Ostia, antico porto di Roma, nel corso della fiaccolata dell’onestà. Di Battista smentisce ma è in odore di candidatura alla carica di sindaco di Roma, quando Ignazio Marino avrà finito di fare danni.

La fiaccolata dell’onestà è stata così raccontata dal blog di Beppe Grillo:

“Dal 1995 al 2015. Sono vent’anni che il malaffare condiziona la vita dei cittadini ostiensi. Gli ultimi fatti di Mafia Capitale lo hanno dimostrato: 4 assessori Pd costretti alle dimissioni e il minisindaco Andrea Tassone finito agli arresti domiciliari. Il marcio della casta politica spazzato via, in un solo colpo, dalle Procure. Per questo il M5S ieri è sceso in piazza ad Ostia, segnando l’inizio di un nuovo corso in difesa della legalità e del bene comune. La Fiaccolata dell’Onestà ha visto aderire cittadini attivi, con una grande voglia di riscatto. E’ stata un’esperienza magnifica”.