Criceto dato per morto ma…si risveglia dopo un lungo letargo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 novembre 2017 6:15 | Ultimo aggiornamento: 21 novembre 2017 20:42
criceto-letargo

Criceto dato per morto ma…si risveglia dopo un lungo letargo

LONDRA – Il criceto di casa era morto, o almeno così sembrava a Lisa Goodman, una donna che lo ha visto resuscitare dopo un lungo letargo. La donna ha raccontato su Facebook la disavventura del suo criceto domestico e a quel punto migliaia di proprietari del roditori hanno temuto di averli seppelliti mentre erano ancora vivi.

La Goodman, 38 anni, dell’Oxfordshire, è rimasta sbalordita quando il criceto Fudge è “risorto” nel momento in cui la figlia piangeva la sua morte. La famiglia non aveva idea che i criceti andassero in letargo e la Goodman nel post ha avvertito gli altri utenti, proprietari dei roditori, che del tutto inconsapevolmente avrebbero potuto seppellire ancora vive le loro adorate creature.

Tra i commenti c’era anche chi aveva lasciato il criceto, ormai deceduto, in un cestino ed era in preda al panico pensando che avrebbe potuto scappare o essere portato in una discarica, scrive il Daily Mail. Alcuni l’hanno criticata dicendo che stava sbagliando e che le persone si sono fatte prendere dal panico per qualcosa di infondato.

I criceti dorati vanno in letargo per tutto l’inverno ma in una casa calda, spesso non ne sentono il bisogno. Tuttavia, se vengono tenuti in una zona più fredda dell’abitazione, i criceti vanno in letargo e, in questo caso, la protezione animali suggerisce di non disturbarli finché non si risvegliano e provvedere a lasciare del cibo così che finito il letargo, possano nutrirsi.