Australia, sotto l’albero di Natale c’è un serpente velenoso VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 dicembre 2018 14:47 | Ultimo aggiornamento: 3 dicembre 2018 14:47
(Lo sgradito) regalo che si trova una famiglia sotto l'albero

(Lo sgradito) regalo che si trova una famiglia sotto l’albero

ROMA – The Snake Catcher è un cacciatore di serpenti velenosi che si reca nelle case australiane alla ricerca dei serpenti. In un video postato circa un anno fa su Facebook e tornato virale in queste ore, il cacciatore si mette alla ricerca di un velenoso serpente nero dal ventre rosso che si era nascosto tra i rami dell’albero di Natale per poi rifugiarsi dentro a un mobile.

Il “regalo” di Natale che si è trovata questa famiglia non è stato molto gradito: la famiglia, dalla paura si era messa in piedi sui mobili della cucina. Alla fine il rettile è stato acciuffato e la famiglia ha potuto sorridere per aver avuto i suoi 15 minuti di gloria. 

Il nome “serpente nero dal ventre rosso” è dovuto al colore rosso porpora del ventre di questi serpenti. Questa specie è la più frequente nella costa orientale dell’Australia. Anche per questo il serpente nero dal ventre rosso è responsabile di diversi morsi agli esseri umani ogni anno.

Anche se il suo morso risulta molto raramente letale, il serpente è molto temuto. Purtroppo è ancora considerata una specie pericolosa e per questo ingiustamente perseguitata dall’uomo.

La lunghezza media del serpente nero dal ventre rosso  è tra 1,5 e 2 mentri anche se sono stati documentati esemplari di 2,5 metri. I maschi sono generlmente più grandi delle femmine.  Il colore del dorso è di un bel nero lucido mentre i lati inferiori ed il ventre sono rossi o rosa. La punta del muso si presenta spesso più chiara del resto del corpo. I suoi denti veleniferi raggiungono i 4 millimetri di lunghezza.