Australia, il ragno cacciatore si nasconde sotto la maniglia dell’auto FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 maggio 2018 7:14 | Ultimo aggiornamento: 22 maggio 2018 18:34

SYDNEY – Un pendolare australiano che vive a Sydney sta per entrare nella sua auto quando nota qualcosa di strano sotto la maniglia della porta. Si tratta di un enorme ragno cacciatore che si è nascosto là.

Nonostante questo incontro da incubo, il pendolare pubblica la foto su Reddit scrivendo di amare i ragni e i serpenti selvaggi che vivono in Australia. “Quelli in cattività sono dolci, però..” aggiunge, lasciando intendere i rischi che si corrono ad essere attaccati da un ragno in questo Stato-continente.

In molti hanno commentato esprimendo a pieno la loro paura per i ragni, sostenendo che la loro presenza è una buona ragione per cui non si trasferiranno mai in a vivere Australia. “Non fraintendermi, sembra un posto meraviglioso meno tutto ciò che può ucciderti” scrive un utente. Un altro aggiunge: “Mi sto letteralmente rannicchiando in posizione fetale sulla mia sedia da lavoro, in questo momento”.

Il pendolare di Sydney che ha scattato la foto, si è invece messo a scherzare sulla natura australiana scrivendo che “non è poi così male”: “Devi solo restare vigile 24 ore su 24 quando sei all’aperto”. L’automobilista sostiene di aver visto il ragno strisciare sul parabrezza la scorsa settimana e di sapere che in tutti questi giorni si sarebbe aggirato intorno alla macchina. “Ammetto che mi ha spaventato un po’. Sono riuscito a scaricarlo in strada per poi salire in macchina e andare via”.

Come scrive Wikipedia

“I ragni-cacciatori non costruiscono ragnatele, ma cacciano per procurarsi il cibo (…) Sono ragni che abitano prevalentemente in boschi, foreste e cataste di legna, ma non disdegnano magazzini e abitazioni poco frequentate. Ha contribuito molto alla loro diffusione il nascondersi fra le cataste di legna che le navi portano in giro per il mondo. In caso di pioggia non è raro vederseli entrare in casa (…)”.

“In genere gli appartenenti a questa famiglia non sono considerati pericolosi. A parte le specie del genere Neosparassus che hanno provocato casi documentati di forti nausee, vomito, dolore prolungato, mal di testa, in genere se non provocati e se non si cerca di molestare i loro piccoli o le loro uova, tendono a stare ben a distanza dagli esseri umani. Anzi in varie zone dell’Australia se rinvenuti nel proprio giardino vengono lasciati stare per la gran quantità di insetti che sono capaci di mangiare”.

Ragno cacciatore sotto la maniglia dell'auto

Australia, il ragno cacciatore si nasconde sotto la maniglia dell’auto

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other