Bazooka, il gatto che pesa 16 chili FOTO: l’ex padrone gli dava cibo in continuazione

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Gennaio 2020 16:07 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2020 16:17
bazooka gatto 16 chili

Bazooka, il gatto che pesa 16 chili: il suo padrone gli dava cibo in continuazione

ROMA – La padrona di Bazooka, un bel gattone ora preso in cura da alcuni veterinari e volontari, soffriva di demenza senile. Per questa ragione l’animale veniva alimentato in continuazione arrivando così a pesare circa 16 chilogrammi. Dopo la morte del padrone, il micio è stato preso in cura dalla Society for the Prevention of Cruelty to Animals (SPCA).

Il suo padrone è morto da poco. L’uomo riempiva continuamente la ciotola di Bazooka ogni volta che la vedeva vuota, dato che si dimenticava di aver già alimentato il suo animale domestico. Bazooka è così arrivato ad avere un peso eccessivo, almeno il doppio di quello che avrebbe dovuto.

Bazooka vive a Wake County nello Stato americano della Carolina del Nord. Il gatto ha ora trovato una nuova casa dove verrà sottoposto ad una dieta ipocalorica che gli permetterà di tornare lentamente in forma. La nuova amica di Bazooka si chiama Michelle: la donna racconta che l’anziano padrone di Bazooka ora deceduto “pensava di fare la cosa migliore per il suo gatto, nutrendolo”.

Ci vorranno circa sei mesi affinché il gatto torni al suo peso ideale. In ogni caso, malgrado la stazza e i movimenti lenti, Bazooka “è molto più attivo di quanto si possa pensare” raccontano i volontari.

Fonte: Today, Instagram, Huffpost.com

bazooka il gatto obeso