Bimba di 2 anni nel bosco, protetta per 2 giorni e salvata dal suo cane pitbull

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 giugno 2018 12:16 | Ultimo aggiornamento: 12 giugno 2018 12:17
Bimba di 2 anni nel bosco, protetta per 2 giorni e salvata dal suo cane pitbull

Bimba di 2 anni nel bosco, protetta per 2 giorni e salvata dal suo cane pitbull

LOUISVILLE (USA) – Bimba di due anni si perde nel bosco, ma viene protetta dal suo cane e ritrovata grazie a lui dopo due giorni. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] La piccola Charlee Campbell era scomparsa da casa della nonna, a Lebanon Junction, vicino a Louisville, in Kentucky, insieme a Penny, il suo cane pitbull. Per un giorno e mezzo i suoi genitori e la nonna hanno temuto il peggio. Hanno sporto denuncia alla polizia e hanno fatto scattare le ricerche, ma della piccola nemmeno l’ombra.

All’improvviso Penny è ricomparsa davanti alla casa della nonna di Charlee, Beth Campbell. Era disidratata ed era stata colpita dalle zecche, ma è stata in grado di farsi capire e guidare la donna in un bosco non lontano dalla casa, dove la bimba si trovava.

Secondo lo sceriffo, Donnie Tinnel, la vicenda ha del miracoloso: “La zona è molto pericolosa, ci sono coyote, serpenti velenosi e zecche: non riusciamo a credere che una bimba così piccola sia riuscita a sopravvivere”.

La vicenda della piccola Charlee ricorda quella che ha visto coinvolte, lo scorso aprile, due gemelline di quattro anni di Udine: anche loro scomparvero in un bosco ma vennero protette da Margot, il loro cane pitbull.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other