Bimba di 2 anni nel bosco, protetta per 2 giorni e salvata dal suo cane pitbull

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 giugno 2018 12:16 | Ultimo aggiornamento: 12 giugno 2018 12:17
Bimba di 2 anni nel bosco, protetta per 2 giorni e salvata dal suo cane pitbull

Bimba di 2 anni nel bosco, protetta per 2 giorni e salvata dal suo cane pitbull

LOUISVILLE (USA) – Bimba di due anni si perde nel bosco, ma viene protetta dal suo cane e ritrovata grazie a lui dopo due giorni. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] La piccola Charlee Campbell era scomparsa da casa della nonna, a Lebanon Junction, vicino a Louisville, in Kentucky, insieme a Penny, il suo cane pitbull. Per un giorno e mezzo i suoi genitori e la nonna hanno temuto il peggio. Hanno sporto denuncia alla polizia e hanno fatto scattare le ricerche, ma della piccola nemmeno l’ombra.

All’improvviso Penny è ricomparsa davanti alla casa della nonna di Charlee, Beth Campbell. Era disidratata ed era stata colpita dalle zecche, ma è stata in grado di farsi capire e guidare la donna in un bosco non lontano dalla casa, dove la bimba si trovava.

Secondo lo sceriffo, Donnie Tinnel, la vicenda ha del miracoloso: “La zona è molto pericolosa, ci sono coyote, serpenti velenosi e zecche: non riusciamo a credere che una bimba così piccola sia riuscita a sopravvivere”.

La vicenda della piccola Charlee ricorda quella che ha visto coinvolte, lo scorso aprile, due gemelline di quattro anni di Udine: anche loro scomparvero in un bosco ma vennero protette da Margot, il loro cane pitbull.