Boli di pelo di gatto, come prevenirli: 6 consigli

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 dicembre 2017 16:01 | Ultimo aggiornamento: 13 dicembre 2017 16:01
Boli-pelo -gatto

Boli di pelo di gatto: come prevenirli. 6 consigli

Boli di pelo del gatto: sono molto frequenti, ma possono anche diventare un problema. Soprattutto se non si prendono le giuste precauzioni.

A chiunque abbia un micio sarà capitato almeno una volta di sentire il proprio animale tossire, o magari persino vomitare, e trovare sul pavimento nient’altro che succhi gastrici. Questo è dovuto proprio ai boli di pelo che si formano nello stomaco del micio. In molti casi prima che queste “palle” di pelo arrivino all’intestino il gatto le espelle. Ma non sempre va così.

I problemi maggiori, infatti, possono arrivare proprio se il bolo finisce nell’intestino e non riesce ad essere espulso dal micio attraverso le vie fisiologiche. In quel caso si può anche arrivare ad un blocco intestinale. Per questo motivo è importante prendere alcune precauzioni.

  1. SINTOMI – Innanzitutto è bene sapere quali sono i sintomi della presenza di boli di pelo. Una tosse secca, vomito frequente, stitichezza e letargia possono essere indici di qualcosa che non va.
  2. DIETA – Per non arrivare alle situazioni estreme lo stile di vita del micio è importantissimo. La dieta deve essere ricca di vitamine e fibre, oltre che di acidi grassi omega 3 e omega 6. Queste sostanze nutritive, infatti, assicurano un pelo sano e lucido, una pelliccia che perde meno peli, e quindi il gatto sarà meno propenso a leccarsi. Inoltre le fibre stimolano il transito intestinale, evitando che i boli di pelo si blocchino nell’intestino.
  3. ATTIVITA’ FISICA – Anche l’attività fisica è importante per riattivare l’intestino, proprio come per gli umani. Quindi se il micio è troppo pigro potrebbero insorgere problemi. Anche perché, oltre tutto, un gatto che non si muove tende a leccarsi di più la pelliccia.
  4. SPAZZOLA – Una cosa concreta che possiamo fare per il nostro gatto è sicuramente spazzolarlo, anche tutti i giorni. In questo modo si ridurrà la quantità di peli persa e che quindi il micio può ingerire.
  5. ERBA GATTA – L’erba gatta aiuta sicuramente a rimuovere il pelo ingerito.
  6. MEDICINE – In casi estremi si può ricorrere al veterinario, che prescriverà al micio delle medicine che gli facciano espellere il pelo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other