Cernia viva in teglia, il ristoratore si commuove e la libera VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 gennaio 2018 11:39 | Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2018 11:40
cernia-ristorante-

Cernia viva in teglia, il ristoratore si commuove e la libera

CAMOGLI – Un ristoratore di Camogli libera una cernia finita viva in pentola. Il cuoco, un ex poliziotto della Stradale appassionato di cucina, si commuove a vederla viva. Si tratta di quasi due chili di cernia che muove ancora le branchie. Per questa ragione, Riccardo Braghieri ha deciso di ributtarla in mare.

“Sembrava che non volesse rassegnarsi a finire arrosto”, dice Braghieri che ha postato su Facebook un video del pesce. “In cucina – racconta – tutti ci siamo guardati e ci siamo impietositi. Quella cernia era ancora viva e non si voleva rassegnare alla morte. Era commovente. Così tutti insieme abbiamo deciso: l’abbiamo affidata a un cliente che si è offerto di riportarla in mare”.

Prima di riconsegnarla alle acque, hanno addirittura dato un nome alla cernia: si chiamerà Marta. Davvero un pesce fortunato.