YOUTUBE Coccodrillo le stacca braccio: si sposa 5 giorni dopo l’amputazione

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2018 6:00 | Ultimo aggiornamento: 8 maggio 2018 21:53
Zanele sposa senza un braccio

Coccodrillo le stacca braccio: si sposa 5 giorni dopo l’amputazione

ROMA – Cinque giorni dopo il tragico weekend alle cascate Vittoria in Zimbabwe, in cui un coccodrillo le ha staccato un braccio, l’ex tennista Zanele Ndlovu ha pronunciato il fatidico “sì” e si è sposata col fidanzato londinese Jamie Fox di 27 anni.

Nonostante la Zampezi sia ora priva di un braccio, le nozze si sono svolte ugualmente con parenti e amici a festeggiare il lieto evento [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play].

Il braccio destro, l’ex tennista l’ha perso durante un giro in canoa sul fiume Zambezi. Ora è mutilata ed ha giurato amore eterno al fidanzato: la cerimonia però non si è svolta all’interno della chiesa precedentemente prenotata, ma bensì all’interno della cappella dell’ospedale dove la giovane è stata ricoverata dopo l’incidente.

Bellissima e sorridente, nonostante l’amputazione e la vistosa fasciatura, Zanele Ndlovu è giunta all’altare a cinque giorni dall’attacco del coccodrillo. All’Associated Press, il neosposo ha commentato: “In una settimana siamo passati dallo shock e dall’angoscia a un’esperienza davvero incredibile”.

L’uomo ha proseguito spiegando di aver sperato fino all’ultimo che i medici salvassero il braccio di Zanele. Fox ha concluso: “Abbiamo deciso di confermare la data del matrimonio, anche se abbiamo dovuto ripiegare in un posto molto più piccolo. I festeggiamenti, poi, sono andati avanti mentre noi siamo dovuti rimanere in ospedale”.