Covid allo zoo di Barcellona: 4 leoni positivi, due impiegati lo hanno avuto il mese scorso

di Caterina Galloni
Pubblicato il 13 Dicembre 2020 7:55 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2020 17:05
Covid allo zoo di Barcellona: 4 leoni positivi, due impiegati lo hanno avuto il mese scorso

Covid allo zoo di Barcellona: 4 leoni positivi, due impiegati lo hanno avuto il mese scorso (Foto Ansa)

Quattro leoni dello zoo di Barcellona sono risultati positivi al Covid19 ed è il secondo caso noto in cui i felini hanno contratto il coronavirus. Tre femmine, Zala, Nima, Run Run e Kiumbe, un maschio, sono stati sottoposti al test dopo aver manifestato lievi sintomi notati dai custodi. 

Il mese scorso, due impiegati dello zoo erano risultati positivi ma non è chiaro se abbiano contagiato gli animali. A eseguire i tamponi, gli stessi utilizzati per gli umani, sono stati i custodi abituati a entrare in contatto con i leoni ma in ogni caso è richiesta grande abilità.
 
Il servizio veterinario di Barcellona ha contattato i colleghi dello zoo del Bronx a New York, dove ad aprile sono risultati positivi quattro tigri e tre leoni. È l’unico altro zoo in cui è noto che i felini abbiano contratto il coronavirus. Sono tutti guariti.

“I leoni sono stati curati con antinfiammatori veterinari che si somministrano in caso di influenza lieve e stanno rispondendo bene”, ha fatto sapere lo zoo di Barcellona in un comunicato spiegando che non hanno avuto contatti con altri animali. 

Lo zoo ha escluso ogni possibilità che i visitatori possano essere contagiati dai leoni poiché “nessuno si avvicina abbastanza da poter contrarre il virus”. (Fonte: Daily Mail).