Fluffy, gatto coperto di neve e ghiaccio, salvato da ore al freddo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Febbraio 2019 15:08 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2019 15:08
Fluffy, gatto coperto di neve e ghiaccio, salvato da ore al freddo

Fluffy, gatto coperto di neve e ghiaccio, salvato da ore al freddo

NEW YORK – Il freddo dei giorni scorsi si è fatto sentire anche per gli animali. Ne sa qualcosa Fluffy, un gatto finito alla clinica per animali di Kalispell, in Montana, Stati Uniti, con delle palline di ghiaccio e neve appiccicate al pelo. 

Come raccontato da Abc News, il proprietario dell’animale ha trovato il suo caro micio fuori di casa, al freddo, sepolto sotto la neve. Il povero gatto stava lottando da ore con le temperature glaciali del Montana. 

Appena il suo compagno umano lo ha trovato lo ha soccorso e portato alla clinica veterinaria. Qui i dottori Jevon Clark e China Corum si sono subito messi al lavoro per riscaldare il piccolo felino, che non riusciva nemmeno più a muoversi da tanto era infreddolito. 

“Non avevo mai visto una cosa simile prima. Lavoro come veterinario da 24 anni e mai mi era capitato di trovarmi di fronte un gatto avvolto nel ghiaccio. La temperatura del povero animale era così bassa che il termometro non è stato in grado di leggerla. 

Alla fine Fluffy è stato scaldato e dopo alcune ore ha potuto riprendere a muoversi. Dopo una settimana il micio è tornato come prima, con il suo pelo di nuovo completamente libero dalla neve.