“Gatti e cani indemoniati? Esistono”. Parola di esorcista

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 marzo 2018 10:30 | Ultimo aggiornamento: 1 marzo 2018 10:31
L'esorcista avverte: "Esistono anche cani e gatti indemoniati"

L’esorcista avverte: “Esistono anche cani e gatti indemoniati”

“Anche cani e gatti possono essere indemoniati”: parola di esorcista. A dirlo, intervenendo a Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, è don Antonio Mattatelli, sacerdote che da anni si occupa di esorcismi.

Con i conduttori Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, don Mattatelli ha parlato dell’aumento della domanda di esorcismi: “Non è che sono pochi gli esorcisti, è che non siamo mai stati molti ed è aumentata la domanda. Non sono tanti i sacerdoti adatti, è un campo un po’ particolare questo. Molti preti hanno paura di fare gli esorcisti, la paura è un sentimento umano e i preti sono uomini. Può starci, anche perché per diverso tempo non si è parlato tanto del demonio nella teologia e anzi alcune teologie di matrice nord-europea affermavano che il demonio fosse un mito, un simbolo. Invece Satana esiste”.

Il sacerdote si dice convinto che anche cani e gatti possano essere indemoniati: “Il male può possedere le persone, ma anche le cose. Quando prende le persone si chiama possessione diabolica, quando prende le cose, i luoghi o gli animali si chiama infestazione diabolica. Anche cani e gatti possono essere imprigionati dal maligno. Ci sono stati casi di animali posseduti. Ho visto anche case infestate. Ho pregato in case in cui si erano compiuti riti esoterici e spiritici. E in un locale che era utilizzato per compiere aborti. Per questo c’era la presenza del maligno”.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other