Gatti e cani: 6 pericoli (anche letali) nascosti in casa

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 maggio 2018 14:53 | Ultimo aggiornamento: 28 maggio 2018 14:53
Gatti e cani: 6 pericoli (anche letali) nascosti in casa

Gatti e cani: 6 pericoli (anche letali) nascosti in casa

Cani e gatti che vivono in casa sono sicuramente molto più fortunati di quelli costretti a vivere in strada o nei rifugi. Ma anche per loro la salute può essere insidiata da alcuni pericoli nascosti. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Per i padroni di animali domestici è fondamentale riconoscere dove si nascondono i rischi per gli amati compagni pelosi in modo da evitare i danni, almeno quelli peggiori.

  1. CIBO – Il cibo adatto per gli umani non sempre è indicato anche per gli animali, e in alcuni casi può essere perfino nocivo, se non addirittura letale. E’ il caso, per esempio per i dolci e il cioccolato, ma anche per l’uva e l’uvetta, la frutta secca, l’aglio, la cipolla e il sale, tutti alimenti che, se ingeriti, possono avere gravi conseguenze in cani e gatti.
  2. PIANTE – Anche le piante e i fiori possono nascondere insidie se vengono mangiate. Alcune, come i gigli, l’edera o la stella di Natale, possono provocare danni alla salute anche letali.
    LEGGI ANCHE: GATTI E PIANTE TOSSICHE. QUALI SONO 
    In ogni caso se si teme che il nostro micio abbia ingerito delle piante e mostra segni di malessere, come vomito o debolezza, meglio rivolgersi al veterinario.
  3. NASTRINI – Come i bambini, anche gli animali domestici possono mettersi in bocca cose che cibo non sono. Questo può succedere soprattutto con oggetti piccoli, come nastrini, elastici, mollettine, fascette, cotton fioc o altri oggetti di uso comune molto piccoli che, se ingeriti, possono provocare gravi danni.
  4. DETERSIVI – Attenzione ai detersivi per la casa e i piatti, ma anche ai fertilizzanti e ai pesticidi, agli antigelo e a tutto ciò che potrebbe inavvertitamente essere ingerito con conseguenze gravi.
  5. MEDICINALI – Lo stesso discorso vale per i le medicine. Anche in questo caso è bene che non siano raggiungibili (come per i bambini).
  6. RIFIUTI – Nel cestino della spazzatura finisce di tutto, anche quel che può far male ai nostri animali. PEr questo i rifiuti non devono essere accessibili a cani e gatti.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other