Gatti strani a Verona: all’esposizione felina internazionale Elf Cat, Selkirk Rex…

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 novembre 2017 11:04 | Ultimo aggiornamento: 9 novembre 2017 11:04
Gatti-strani-Verona

Un esemplare di Selkirk Rex

VERONA – C’è un evento importante per tutti gli appassionati di gatti: l’esposizione felina internazionale di Verona. Sabato 11 e domenica 12 novembre nelle sale del Palazzo della Gran Guardia si potranno vedere bellissimi esemplari di venti razze.

Come racconta l‘Arena di Verona, tra i gatti particolari spiccano sicuramenti gli Elf Cat, una nuova razza, estremamente rara, nata da un incrocio tra gli Sphynx (gatti nudi) e gli American Curl. Sono mici nudi con le orecchie piegate all’indietro.

C’è poi il Bambino Cat, esemplare di una razza derivata da Sphynx e Munchkin, con le gambe corte anche da adulti. Si potranno vedere anche esemplari di Selkirk Rex, gatto nato per caso da un incrocio tra un gatto comune e un Persiano, con un pelo straordinariamente arricciato, tanto da essere noto come il “gatto nelle vesti di pecora”.

All’esposizione saranno poi presenti i più noti Maine Coon, i Persiani, i Norvegesi delle Foreste, i Sacri di Birmania e tanti altri.

In ogni categoria un esemplare si aggiudicherà il titolo di Best of Best. Chi vuole può portare il proprio gatto per farlo partecipare al concorso, purché sia vaccinato e abbia almeno quattro mesi d’età.

L’ingresso è dalle 9:30 alle 19:00. Il prezzo del biglietto è di 10 euro (8 euro per la giornata di sabato 11 novembre compilando il modulo on-line e 9:50 la domenica), gratuito per bambini fino ai 10 anni, disabili e forze dell’ordine in divisa. Per gli over 65 è di 8,50 euro.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other