Gatto non vi fa dormire? Vi sveglia all’alba o di notte? 6 consigli

di Veronica Segantini
Pubblicato il 6 febbraio 2018 15:20 | Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2018 15:20
Gatto non vi fa dormire? Vi svegli all'alba o di notte? 6 consigli

Gatto non vi fa dormire? Vi svegli all’alba o di notte? 6 consigli

Il vostro gatto non vi fa dormire? Vi sveglia ogni notte per giocare? La mattina, appena albeggia, reclama la sua pappa? Ecco qualche consiglio che fa al caso vostro, e che potrebbe salvarvi il sonno (e pure i nervi…).

I gatti, si sa, sono animali con orari molto particolari: in realtà non sono animali notturni ma crepuscolari. Amano l’alba e il tramonto: questi sono i momenti in cui tendono ad attivarsi di più. Un atteggiamento che deriva loro dagli antenati, che, vedendo bene con poca luce, approfittavano proprio di questi momenti per andare a cacciare.

Oggi i mici domestici non hanno certo bisogno di cacciare per mangiare, ma l’istinto è rimasto. Così se avete un gatto vi sarà capitato che il vostro amichetto peloso vi svegli quando ancora state dormendo con qualche pretesa, di giocare o mangiare. 

La prima mossa che vi verrà spontaneo fare sarà forse quello di accontentare il vostro micio, anche se dopo qualche volta che vi sveglierà probabilmente inizierete a sgridarlo. In ciascuno di questi casi sbagliate metodo: ecco perché il vostro gatto continua imperterrito a disturbarvi.

Sgridare il nostro micio quando cerca solo di attirare l’attenzione non è certo un buon modo per calmarlo. Lo stesso si può dire, ovviamente, di un nostro atteggiamento opposto, cioè dargli retta e vezzeggiarlo, oppure fornirgli subito ciò che chiede. Se il nostro gatto ci disturba nel pieno della notte perché vuole giocare con noi e noi ci mettiamo a giocare, lui continuerà a farlo. Lo stesso si può dire se ci sveglia per avere da mangiare e noi glielo diamo.

 

Ci sono dei trucchi per provare a placare i mici attivi di notte:

  • rendete la stanza o le stanze in cui si trova il micio buie. In questo modo avrà difficoltà ad accorgersi del sorgere del sole e magari tenderà a dormire;
  • non abituatelo a mangiare la mattina presto, altrimenti potrebbe venire a svegliarvi sempre a quell’ora;
  • durante la giornata fatelo giocare, soprattutto la sera, in modo che si scarichi e si stanchi;
  • la sera dategli una porzione abbondante di pappa, così che di notte non reclami cibo;
  • eventualmente potreste anche provare a prendere un secondo gatto come compagno di giochi del vostro amico;
  • ma soprattutto se nonostante tutte le vostre precauzioni il micio verrà a svegliarvi, sarà bene che non gli diate retta. Non è facile ma è l’unico modo per ottenere che prima o poi si stufi e vi lasci dormire in pace.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other