Gatto con due musi, due nasi e tre occhi: è Bettie Bee FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 dicembre 2017 11:50 | Ultimo aggiornamento: 26 dicembre 2017 11:50
gatto-due-musi

Gatto con due musi, due nasi e tre occhi: è Bettie Bee FOTO

PORT ELIZABETH – Un gatto con due musetti, due nasi, due bocche e tre occhi. E‘ Bettie Bee, micina nata il 12 dicembre nella provincia del Capo Orientale, in Sudafrica. Che, nonostante la grave anomalia genetica che l’ha fatto nascere così, continua a crescere pian piano, un giorno dopo l’altro.

La mutazione genetica che provoca questa anomalia, spiega La Stampa, si chiama Giano, dal nome del Dio romano a due teste. La sua causa non è ancora stata compresa. La maggior parte dei gatti che riescono comunque a nascere muoiono in poco tempo. Così non è stato, però, per Frank Louie, un gatto Giano vissuto fino ai 15 anni, morto nel 2014, conquistando il record di longevità.

Anche Bettie Bee sembrerebbe avviarsi verso questa strada. Le sue due bocche funzionano entrambe: il cibo ingerito arriva allo stomaco e non ci sono difficoltà nella deglutizione. Così se appena nata Bettie Bee pesava 200 grammi oggi ne pesa già 230. Anche gli occhietti sembrano funzionare a dovere. Sembra averne quattro, ma in realtà ha un solo, grande, occhio.

Come sottolinea la sua “mamma umana”, Bettie Bee è “un vero miracolo”. Nonostante tutte le difficoltà cresce, gioca e si rotola, “raggiungendo ogni giorno nuovi traguardi. E io farò di tutto per prendermi cura di lei e farle avere la vita felice che si merita”.