Gatto precipita su passante, 6 chili da 8° piano: uomo all’ospedale, micio al cimitero

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 settembre 2018 14:33 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2018 14:33
Gatto su passante a Torino, lui ferito e micio morto. Padrona in tribunale

Gatto precipita su passante, 6 chili da 8° piano: uomo all’ospedale, micio al cimitero

TORINO – Un gatto di sei chili è caduto dall’ottavo piano in testa ad un passante per le strade di Torino. Il povero micio è morto, il malcapitato passante se l’è cavata con una prognosi di 30 giorni mentre la proprietaria dovrà affrontare un processo per lesioni personali colpose.

Carlotta Rocci su Repubblica racconta questa vicenda dal tragico epilogo per il povero gatto. L’animale si trovava sul balcone di un palazzo in via Tripoli lo scorso 27 luglio quando è precipitato, colpendo e ferendo proprio un passante. L’uomo, 56 anni e originario di Chieri, è rimasto ferito al collo e ha ricevuto una prognosi di 30 giorni.

Una vicenda surreale, sottolinea la Rocci, che finirà in tribunale. Il passante infatti ha citato in giudizio la proprietaria del gatto per lesioni colpose e ora sarà un giudice a decidere se l’uomo abbia diritto a un risarcimento. La padrona era già stata multata per omesso controllo dell’animale e ora dovrà difendersi in tribunale dall’accusa di non aver preso le misure adeguate per evitarne la fuga.

5 x 1000