Gatto, una proteina nella sua saliva genera l’allergia al pelo: la soluzione nelle uova

di Caterina Galloni
Pubblicato il 24 Giugno 2020 7:56 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2020 19:47
Un gatto nella foto Ansa

Gatto, una proteina nella sua saliva genera l’allergia al pelo: la soluzione nelle uova (foto Ansa)

ROMA – Colpevole dell’allergia ai gatti, e dunque di starnuti e tosse, non è il pelo ma una proteina, Fel d1, contenuta nelle ghiandole sebacee e nella saliva del felino.

La proteina si deposita sul pelo e scatena la reazione allergica. In alcune persone provoca un’eruzione cutanea.

Gatto, la soluzione all’allaergia da pelo potrebbe arrivare dalle uova

Ebenezer Satyaraj, immunologo e direttore della nutrizione molecolare presso la ditta di alimenti per animali Purina, ritiene di aver trovato la soluzione al problema: le uova.

Satyaraj, la cui figlia Sarah è allergica ai gatti, ha spiegato:”Il 95% delle persone allergiche ai gatti rispondono alla proteina Fel d1″.  

“Abbiamo ritenuto che introducendo una specifica proteina dell’uovo nella dieta del gatto, potrebbe neutralizzare Fel d1 presente nella saliva del felino”.  

Gatto, il risultato dell’esperimento sono “sorprendenti”

“I risultati sono stati sorprendenti. Hanno dimostrato che potremmo ridurre in media il 47% la quantità di Fel d1 attiva nei peli di gatto”.

“Ciò si traduce in una significativa riduzione dell’allergene nell’ambiente” (fonte: Daily Mail).