Giuseppe Cruciani querelato per il caso di Miro, il cane maremmano sequestrato a Trento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 aprile 2018 11:35 | Ultimo aggiornamento: 6 aprile 2018 11:35
Giuseppe Cruciani querelato

Giuseppe Cruciani querelato per il caso di Miro

ROMA – Enrico Rizzi, il Presidente del Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali Onlus, ha querelato Giuseppe Cruciani, il conduttore de La Zanzara su Radio 24, per l’ipotesi di reato di “istigazione a delinquere”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Lady

Ne da notizia lo stesso Rizzi sulla propria pagina ufficiale di Facebook.

Nella diretta del 3 aprile scorso Cruciani infatti, discutendo con alcuni ascoltatori sul caso di “Miro”, il cane maremmano messo sotto sequestro per disturbo della pubblica quiete a Trento, ha consigliato al pubblico de “La Zanzara” di acquistare su internet collari elettrici per indurli al silenzio e non disturbare il vicinato.

Peccato che l’utilizzo di tali collari si configuri come “maltrattamento” e l’utilizzo in Italia sugli sia categoricamente “vietato”, come ha più volte ribadito la Suprema Corte di Cassazione con varie sentenze.

Ratifica querela Cruciani

Ratifica querela Cruciani

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other