Grecia, cercasi accarezzatore di gatti sull’isola di Syros

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 agosto 2018 15:06 | Ultimo aggiornamento: 13 agosto 2018 15:06
Grecia, cercasi accarezzatore di gatti sull'isola di Syros

Grecia, cercasi accarezzatore di gatti sull’isola di Syros (Foto Facebook)

ATENE – Amate i gatti alla follia? Vivere in una casa con decine di mici è il vostro sogno? Ecco allora il lavoro perfetto per voi: l‘accarezzatore di gatti. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Ne cercano uno sull’isola greca di Syros, nell’aecipelago delle Cicladi, nel Mar Egeo.

A mettere l’annuncio, postato su Facebook, è stata l’associazione God’s Little People Cat Rescue dell’isola. Nell’annuncio viene spiegato che oltre allo stipendio si offrono alloggio e spese pagate, oltre ovviamente a qualunque spesa per i mici.

L’associazione specifica anche che si ha diritto ad un bonus aggiuntivo se si è veterinari o infermieri. In dotazione si avrà anche una piccola casa moderna pagata, comprese le bollette di acqua ed elettricità, con un giardino affacciato sul mar Egeo. L’orario di lavoro quotidiano è di quattro ore.

In caso di malattia dei mici bisogna essere in grado di portarli dal veterinario, e quindi è necessario avere la patente e saper guidare con il cambio manuale.

“Sicuramente, è scritto nell’annuncio, starai meglio se sei il tipo di persona che apprezza la natura e ama la tranquillità – e riposa comodamente nella tua stessa compagnia. Detto questo, non ti sentirai mai solo in compagnia dei gatti. Per esperienza, il lavoro è più adatto a chi ha più di 45 anni, chi è responsabile, affidabile, onesto, praticamente incline – e davvero, con un cuore d’oro! Oltre a nutrire i gatti essi avranno bisogno di un sacco di amore e attenzione. A volte ci si aspetta che intrappoli o maneggi un gatto selvaggio o non socievole. Il lavoro è a lungo termine, ma è richiesto un minimo di 6 mesi con un’introduzione di 1 mese all’inizio di ottobre (sarai volontario per le prime 2-4 settimane ma con alloggio gratuito). Il lavoro pagato inizia il 1 ° novembre 2018”. Chi è interessato si faccia avanti.