Il cane più intelligente del mondo è morto. Era una lei, aveva imparato 1022 parole

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Agosto 2019 12:40 | Ultimo aggiornamento: 6 Agosto 2019 12:40
Chaser, Il cane più intelligente del mondo è morto. Era una lei, aveva imparato 1022 parole

Chaser in un frame da Youtube

ROMA – Chaser era una femmina di border collie, aveva 15 anni, viveva a Spartanburg in Carolina del Sud. E’ morta. Le sopravvive il titolo di “cane più intelligente del mondo”. Chaser è stata addestrata dallo psichiatra John Pilley, professore di Psicologia al Wofford College, conoscitore esperto della disciplina che studia l’intelligenza animale.

Alla cagnolina ha insegnato il metodo per apprendere il significato di più di mille parole, 1022, metodo non limitato al meccanismo della ricompensa. A ogni comando un significato, a ogni parola il suo senso. 4 o 5 ore al giorno di training: la cagnolina sapeva distinguere tutti i nomi della collezione di animali imbalsamati. Pilley è morto un anno fa, all’età di 89 anni, Chaser l’ha seguito poco dopo.

I border collie sono animali molto intelligenti, nelle isole britanniche aiutavano i pastori a radunare le greggi. I familiari ci tengono però a far capire che l’abilità di Chaser non è un caso unico. Piuttosto, unico è il metodo di insegnamento. 

L’addestramento di Pilley era un “territorio inesplorato”: “Il suo esperimento per l’apprendimento delle lingue è molto potente e di alto livello”, afferma ancora la figlia. Chaser riposerà nel cortile di casa, vicino al suo mentore umano. (fonte Tgcom24)