Killer di gatti a Rovigo: 3 mici avvelenati con l’antigelo

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 gennaio 2017 13:15 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2017 13:15
Killer di gatti a Rovigo: 3 mici avvelenati con l'antigelo

Killer di gatti a Rovigo: 3 mici avvelenati con l’antigelo

ROVIGO – Un killer di gatti si aggira a Villafora, frazione di Badia Polesine, in Veneto. Tre mici sono stati uccisi con bocconi avvelenati con l’antigelo. “Mi sono già morti tre gatti – racconta disperato il proprietario al Gazzettino – un altro è in fin di vita”.

Nei casi dei tre mici morti il veterinario, dopo le analisi del caso, ha confermato che sono state usate esche riempite con antigelo. ” Sono state fatte tutte le analisi del caso  – spiega ancora il proprietario – ed è stato riscontrato un avvelenamento da antigelo, a quanto pare un sistema in uso per uccidere cani e gatti”.

Nella minuscola frazione il passaparola ha già messo in allerta tutti i possessori di animali domestici. L’invito è a prestare attenzione a possibile esche piazzate a terra per gli ignari amici a quattro zampe.