Meduse giganti avvistate in Inghilterra FOTO: grandi quanto un uomo, non sono letali

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 15 Luglio 2019 17:58 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2019 18:08
meduse giganti

Una delle meduse fotografate dalla biologa marina

ROMA – Al largo della Cornovaglia, la biologa marina Lizzie Daly ha avvistato una medusa gigante. La sua grandezza equivale a quella di un uomo. L’avvistamento è avvenuto nei pressi di Falmouth all’estremità sud occidentale della Gran Bretagna.

Daly ha raccontato che si tratta della “più grande che abbia mai visto”. La biologa ha pubblicato una immagine su Facebook decisamente impressionante. Si tratta della più grande mai avvistata nelle acque inglesi: il suo nome scientifico Rhizostoma pulmo e vengono definite meduse “a cappello” o “a coperchio”.  Nonostante la grandezza (possono arrivare a pesare 25 chili), non sono pericolose per l’uomo dato che la loro puntura non è dannosa, spiega The Independent. Di solitano gravitano in quella zona in tarda primavera: a maggio erano state avvistate sempre in Gran Bretagna ed esattamente nel Devon. 

A gennaio, in Australia si è registrata un’invasione di meduse blu che hanno punto, in pochi giorni, 3.595 persone. I loro effetti sono fortemente urticanti. In realtà si è tattato di “caravelle portoghesi”, specie che esattamente non sono delle meduse ma bensì un aggregato di quattro polipi trasparenti.

Il veleno e gli effetti, però, sono quelli della medusa, punture urticanti e dolorosissime. Sono grosse, fra i 15 e i 30 centimetri la parte superiore e hanno una decina di tentacoli che possono superare i 50 centimetri di lunghezza. 

Fonte: the Indipendent, Facebook

meduse giganti inghilterra

Una delle meduse giganti avvistate