Milano, è morto Rubén, il cane mascotte del comando dei vigili del fuoco

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 giugno 2019 11:16 | Ultimo aggiornamento: 4 giugno 2019 11:16
Milano, è morto Rubén, il cane mascotte del comando dei vigili del fuoco

Milano, è morto Rubén, il cane mascotte del comando dei vigili del fuoco (Foto Facebook)

MILANO – Vigili del fuco in lutto per Rubén, il cane mascotte del comando provinciale di Milano. Sono stati gli stessi pompieri a dare il triste annuncio sulla pagina Facebook del comando: “Dopo 14 anni di onorato servizio presso il distaccamento di via Sardegna, oggi ci ha lasciato il ns Rubén. Amico fedele di tutti i pompieri e del vicinato. Ciao CAGNONE”, hanno scritto. 

Il bel labrador era conosciuto e apprezzato da molti nel quartiere, come testimoniano i tanti commenti al post. Molti soprattutto i bambini e le bambini del vicino asilo e della scuola che chiedevano ai genitori di poter passare a salutare quel simpatico cagnone. 

“Eri un po’ anche il nostro cane. Tanti anni a fare la strada più lunga per andare all’asilo Con le mie bimbe per salutare Ruben. Pochi giorni fa, ancora una volta passando di lì, ci hai strappato un ultimo sorriso….ci mancherai”, ha scritto qualcuno. E qualcun altro ha aggiunto: “Ciao cagnone…da quando i miei figli erano piccoli ci fermavamo sempre a farti una carezza e poi con il nostro amato labrador Otello. Ci mancherai! I tuoi vicini di strada”.

5 x 1000

Rubén è morto proprio nel giorno in cui il corpo dei vigili del fuoco compie 80 anni, dopo essere stato fondato il 3 giugno del 1939. (Fonte: Facebook)