Mojo, leone di 7 anni muore allo zoo dopo essere stato aggredito da un branco di leonesse

di Caterina Galloni
Pubblicato il 24 febbraio 2019 6:07 | Ultimo aggiornamento: 22 febbraio 2019 20:24
Mojo, leone di 7 anni muore allo zoo dopo essere stato aggredito da un branco di leonesse

Mojo, leone di 7 anni muore allo zoo dopo essere stato aggredito da un branco di leonesse

LONDRA – Al Knowsley Safari Park di Merseyside, in Inghilterra, è morto il leone Mojo di sette anni: aveva riportato gravi lesioni interne in seguito a una lotta in un recinto con un branco di leonesse e i veterinari non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita. Nessun altro leone è rimasto ferito nell’aggressione avvenuta nel cuore della notte, spiega il Daily Mail. 

Da un anno e mezzo Mojo, e il fratello Scooter, erano stati inseriti nel parco e il personale sostiene che le aggressioni tra maschi e femmine “nella savana siano un fatto naturale”. Un altro recente episodio ha riguardato Melati, una leonessa di 15 anni, sbranata dal nuovo compagno allo Zoo di Londra

A Knowsley, Mojo aveva già mostrato ostilità nei confronti delle leonesse ed era strettamente monitorato dallo staff ma quando sono arrivati al lavoro, il leone aveva già subito ferite devastanti. Un portavoce del parco ha detto: “Mojo era molto popolare tra i visitatori e i custodi. Le leonesse di uno stesso branco sono tutte imparentate tra loro e i cuccioli femmina, crescendo, rimangono all’interno del branco in cui hanno visto la luce. I maschi diventano parte del branco perché le femmine li accettano come tali e di conseguenza, la vita di un leone maschio è molto più precaria rispetto a quella delle femmine”.

“La lotta è parte normale del comportamento sociale dei leoni. Nella maggior parte dei casi si tratta di graffi e ferite superficiali, in rari casi possono subire lesioni più gravi”.

Fonte: Daily Mail