Mucca è troppo alta e grassa: Knickers non verrà macellata VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 novembre 2018 6:27 | Ultimo aggiornamento: 30 novembre 2018 9:43
mucca alta e grassa

Mucca è troppo alta e grassa: Knickers non verrà macellata VIDEO

ROMA – Knickers è una mucca alta 194 centimetri e con un peso che supera abbondantemente la tonnellata. L’animale è quasi certamente la mucca più grande d’Australia e probabilmente del mondo: grazie alla sua stazza record le è stata salvata la vita. Per il mattatoio, infatti, Knickers era fuori misura. E per questa ragione è potuta restare a vivere nell’allevamento dove è finora cresciuta.

Knickers vive in una allevamento del Wester Australia ed ha circa sette anni. Il proprietario racconta che le altre mucche amano seguirla, probabilmente perché la usano come punto di riferimento. La vacca, infatti, ì si distingue con una certa facilità. 

I gestori del macello hanno spiegato che non ci sono macchinari così grandi che possano essere adatti a lei. Non è noto il motivo per cui la vacca sia cresciuta a dismisura. Gigantismo o una razza specifica? In fondo all’articolo il video.

Nel 2011, alcune mucche sono state geneticamente modificate per produrre latte umano  esattamente identico a quello materno. L’esperimento è stato condotto da un gruppo di scienziati cinesi con l’obiettivo, non avvenuto, di portare il latte in vendita nei supermercati entro tre anni.

Il latte prodotto dalle mucche transgeniche era identico alla varietà umana e aveva le stesse qualità antibatteriche di quello materno, spiegavano gli scienziati della Cina Agricultural University di Pechino. La mandria di 300 mucche transgeniche era stata creata con l’inserimento di geni umani in embrioni di mucca clonata che sono stati poi impiantati. La tecnologia era simile a quella che fu usata per produrre la pecora Dolly.