Pisa, lasciano il cane in auto sotto il sole: è morto. Denunciata una coppia di turisti danesi

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Luglio 2020 21:01 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2020 21:02
Pisa, lasciano il cane in auto sotto il sole: è morto. Denunciata coppia di turisti danesi

Pisa, lasciano il cane in auto sotto il sole: è morto. Denunciata una coppia di turisti danesi (Nella foto Ansa un bulldog francese)

Hanno lasciato il cane chiuso in auto per ore sotto il sole. Nei guai una coppia di turisti danesi. L’animale è morto.

A Pisa, due turisti due turisti danesi sono stati denunciati dalla polizia municipale per maltrattamento di animali.

Il loro cane, un bulldog francese, è rimasto chiuso nella loro autovettura sotto il sole. L’animale, nonostante la corsa disperata alla clinica veterinaria, è morto.

La tragedia si è consumata lunedì 20 luglio, ma la notizia stata diffusa soltanto oggi dal Comune. La procura della Repubblica ha disposto l’autopsia per conoscere l’esatta causa del decesso.

E’ stato un turista italiano ad avvicinare una pattuglia di vigili urbani in servizio nell’area monumentale di piazza dei Miracoli a Pisa.

L’uomo ha segnalato la presenza di un cane chiuso in un’auto ed in stato di sofferenza. Gli agenti hanno quindi rapidamente individuato la macchina in sosta con uno spiraglio del finestrino lasciato aperto: il cane era in evidente difficoltà respiratoria.

Poco dopo sono arrivati anche i due padroni, due turisti danesi, ai quali è stato intimato di aprire l’auto e liberare l’animale che però stentava a riprendersi.

Per questo la polizia municipale ha deciso di scortare la coppia fino alla clinica veterinaria di San Piero a Grado dove però non sono arrivati in tempo utile per salvare la vita al cane, che è morto durante il tragitto.

Il maltrattamento, in questo caso con conseguente morte dell’animale, è un reato per cui è prevista anche la reclusione. (Fonte: Ansa).

Il cane e il caldo: 10 consigli pratici

1. Attenzione ai colpi di calore. Bagnare il cane con l’acqua o avvolgerlo in un telo fresco per abbassare la temperatura

2. Durante il trasporto in macchina, schermare i vetri della vettura per evitare i riflessi del sole

3. Non lasciare mai il cane in macchina, anche se l’auto è all’ombra

4. Limitare l’attività nelle ore più calde e uscire nelle ore più fresche

5. Assicurargli sempre acqua fresca a volontà

6. In casa garantire sempre il giusto refrigerio, mantenendo la temperatura tra i 21 e i 26 gradi

7. Fornire un’alimentazione più leggera suddivisa più volte durante il giorno

8. In caso di bagni in mare, sciacquare il pelo dal sale per evitare irritazioni e dermatiti

9. Spazzolare il cane una volta a settimana per eliminare il pelo morto. No al taglio del pelo che aiuta a schermare il cane dagli sbalzi di temperatura e dal caldo

10. Attenzione alle superfici surriscaldate dai raggi solari, anche le zampe si scottano: evitare se possibile di far camminare il cane sull’asfalto.