Pitbull azzanna la gamba di una bambina in strada: in dieci per staccare il cane VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Ottobre 2020 11:51 | Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre 2020 11:51
pitbull in argentina

Pitbull azzanna la gamba di una bambina in strada: in dieci per staccare il cane

Pitbull sciolto e senza mascherina aggredisce una bambina mordendola ad una gamba. Accade a San Miguel nella provincia di Buenos Aires in Argentina.

Pitbull morde la gamba di una bambina di sette anni. Il cane è senza muserola e senza guizaglio. Accade a San Miguel, provincia di Buenos Aires. 

Il cane cammina su una strada affollata di persone in fila per entrare in un negozio. Una bambina di sette anni è in fila con la mamma.

All’improvviso, il cane annusa la piccola e l’aggredisce azzannandole una gamba.

Il cane attacca la bambina: cosa accade dopo

Come mostra una telecamera di sorveglianza, i momenti vissuti successivamente sono molto concitanti.

Un uomo inizia a prendere a calci il cane, altri scappano.

Poco dopo intervengono altre persone, circa dieci, e cercano di liberare la bimba usando ogni mezzo a disposizione: pale, secchi, calci. Provano anche ad afferrare il cane e a tirarlo via.

Alla fine l’animale molla la presa e corre via.

La piccola ha riportato una grave frattura scomposta alla gamba (ben visibile anche nel video che segue ndr) che le è stata salvata solo grazie a un tempestivo intervento chirurgico.

La famiglia della bambina ha confermato che il cane era sciolto, senza collare e senza museruola.

Il proprietario è stato identificato ma non si è assunto alcuna responsabilità.

La famiglia ha raccontato: “È venuto ieri e ha detto che non era il suo cane. Ma poi abbiamo scoperto che lo aveva abbandonato perché aveva già morso un’altra persona”. Ora alla famiglia non resta altro che sporgere denuncia (fonte: Repubblica, YouTube).