Roger, il canguro “palestrato” è morto ad 11 anni FOTO-VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Dicembre 2018 15:40 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2018 15:41
Canguro Roger

Roger, il canguro “palestrato” è morto ad 11 anni

ALICE SPRINGS – Ad Alice Springs in Australia, nel Kangaroo Sanctuary locale viveva un canguro noto per la sua montagna di muscoli e per le sue doti da kick boxer. Ora Roger, questo il suo nome, è morto per cause naturali.

Roger, 11 anni, era diventato una star grazie al suo fisico da culturista e ai suoi tanti follower, quasi 900mila solo su Instagram. A dare l’annuncio della sua scomparsa sono stati i custodi dello zoo, gli stessi che hanno diffuso la causa del suo decesso.

Il canguro era stato trovato da Chris Barns, il propietario del Kangaroo Sanctuary, ed era stato adottato. Visti suoi quasi 90 chili di peso per due metri di altezza, l’animale si era presto guadagnato il titolo di “The boss”.

Ora, dopo la sua morte, Barns ha affermato: “Ha vissuto una bella vita lunga ed è stato amato da milioni di persone in tutto il mondo”.

Il canguro resta nel marsupio almeno fino al sesto mese. Poi continua a vivere con la madre e ad essere allattato fino anche a 12-18 mesi. L’età massima di un canguro è 28 anni in cattività; nella vita selvatica invece, la vita media si aggira tra i 12 e i 18 anni.